Lingua:
Italian LanguageEnglish languagespanish language
seguici facebook
home pageargomentisalutescarpe sportiveeventi sportivicommunity

Conosci il tuo arco plantare

pronazioneÈ utile determinare il tipo di arco plantare, in quanto influisce sullo stile della corsa e può essere un buon punto di partenza nella scelta delle scarpe più adatte.
Esistono tre tipi di altezza dell’arcata plantare. Chi ha il piede piatto o un arco molto basso, tende ad avere un’iperpronazione. Viceversa, chi ha un arco alto tende ad avere un’ipopronazione. Se il tuo arco è normale, è probabile che lo sia anche il tuo livello di pronazione. Il Wet Test è un modo molto semplice per capire che tipo di arco plantare hai.

Capire le impronte:

arco_plantare_basso
arco_plantare_normale
arco_plantare_alto
Arco basso probabile pronazione Arco normale probabile appoggio neutro Arco alto probabile supinatore

Il Wet Tes:

Riempi una bacinella con dell’acqua e metti un pezzo di carta accanto a essa. L’ideale sarebbe un pezzo di carta di colore scuro.
Entra con entrambi i piedi nella bacinella e poi appoggiali sulla carta asciutta. Poi togli i piedi dalla carta e osserva le impronte che hai lasciato.
Se l’impronta del piede mostra una curva verso l’interno poco accentuata o assente a livello dell’arco plantare, significa che hai un arco molto basso o il piede piatto.
Viceversa, se la curva tra la parte anteriore e il tallone è molto accentuata, allora l'arco è molto alto e hai il piede cavo. Se il tuo piede è una via di mezzo tra queste descrizioni, hai un arco normale: c’è una lieve curva verso l’interno, ma non è troppo accentuata.
Ovviamente questa è solo una verifica che non sostituisce il consulto di uno specialista che va sempre contattato per serie valutazioni circa il proprio appoggio.